Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Cariparma - Crédit Agricole

Gruppo Cariparma Crédit Agricole

Logo Cariparma - Crédit Agricole

Dal 1° marzo 2007, Cariparma fa parte del gruppo francese Crédit Agricole, terzo gruppo a livello europeo e settimo a livello mondiale per fondi propri (Tier One), presente con 11.000 filiali in oltre 70 Paesi nel mondo.

Con l’ingresso in Crédit Agricole, Cariparma ha dato vita al Gruppo Bancario Cariparma FriulAdria, da subito fra i primi dieci player nel panorama bancario nazionale con più di 700 filiali in 9 regioni (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana, Lazio, Campania)
Al 31 dicembre 2008 la struttura operativa di Cariparma si articola in 533 filiali distribuite in 8 regioni e 42 province, con una capillare distribuzione al Nord, ma anche con una significativa presenza in Campania (66 filiali nelle province di Napoli e Caserta).

Informazioni utili

INFORMAZIONI UTILI

Sito istituzionale www.cariparma.it
Fondazione 1860 a Parma
Nazione   Italia
Gruppo bancario Gruppo Cariparma Crédit Agricole
Dipendenti 6453
Sede principale Via Università, 1 Parma
Capillarità 10 regioni
43 province
606 sportelli
Persone Chiave Ariberto Fassati
(Presidente)
Giampiero Maioli
(Amm. Delegato)
Informazioni utili

I NUMERI DI Cariparma - Crédit Agricole

Fatturato 1.207 mln di €
Utile netto 138 mln di €
Maggiori azionisti Fondazione Cariparma (15,00%)
Crédit Agricole (75,00%)
Sacam International SA (10,00%)
Bilancio 2014
Titolo Borsa italiana: ACA
Informazioni utili

CONTATTA Cariparma - Crédit Agricole

Tel. 800 77 11 00

INDICI DI SOLIDITÀ DI Gruppo Cariparma Crédit Agricole

Di seguito, i rating di Cariparma assegnati dalle principali agenzie di valutazione:
RATING DI CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLE - GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE
  Moody's Standard & Poor's Fitch Ratings
Data di rilevazione 23/06/2015 10/02/2012 23/06/2015
Lungo Termine
A2
A2
Debito di qualità medio-alta e soggetto a basso rischio creditizio
BBB+
BBB+
L'emittente ha un'adeguata capacità di affrontare il suo impegno finanziario. Tuttavia, fattori economici ed ambientali esterni hanno una probabilità maggiore di portare ad una capacità inferiore dell'emittente di affrontare i propri impegni finanziari
A
A
Valutazione che denota aspettative di default basse. Indica una buona capacità dell'emittente di far fronte agli impegni di pagamento, che è tuttavia, più vulnerabile ad avvenimenti e condizioni esterne avversi
Breve Termine
P-2
P-2
L'emittente valutato Prime-2 ha una forte capacità di ripagare il debito obbligazionario di breve termine
A-2
A-2
Debito maggiormente suscettibile all'impatto di condizioni economiche ed ambientali esterne avverse. Tuttavia, l'emittente ha capacità soddisfacente di affrontare il proprio impegno finanziario
F1
F1
Valutazione che indica la più elevata capacità di intrinseca di rispettare le scadenze di pagamento del debito
Solidità Finanziaria
n.d.
n.d.
Non disponibile.
n.d.
n.d.
Non disponibile.
n.d.
n.d.
Non disponibile.
Outlook
Positivo
Positivo
L'outlook indica la direzione in cui è probabile che si muovano i rating di un istituto, su un periodo di uno-due anni. Riflette tendenze economico-finanziarie che non hanno ancora innescato un cambiamento nel rating, tuttavia probabile se queste tendenze dovessero continuare.
Negativo
Negativo
L'outlook indica la direzione in cui è probabile che si muovano i rating di un istituto, su un periodo di uno-due anni. Riflette tendenze economico-finanziarie che non hanno ancora innescato un cambiamento nel rating, tuttavia probabile se queste tendenze dovessero continuare.
Stabile
Stabile
L'outlook indica la direzione in cui è probabile che si muovano i rating di un istituto, su un periodo di uno-due anni. Riflette tendenze economico-finanziarie che non hanno ancora innescato un cambiamento nel rating, tuttavia probabile se queste tendenze dovessero continuare.
n.d. = il rating della banca non è disponibile per questa agenzia.
Per maggiori informazioni ti rimandiamo all'apposita guida al rating
Di seguito, il capitale di Cariparma - Crédit Agricole ponderato per diverse categorie di rischio:
TIER CAPITAL RATIO DI CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLE - GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE
Core Tier I Tier I Tier II Total Capital Ratio
2014 n.d. 11,20% n.d. 13,50%
n.d. = il capitale ponderato non è disponibile per questa banca.

Cariparma opera prevalentemente al servizio delle famiglie e delle piccole e medie imprese; le sinergie derivanti dall’appartenenza a un grande gruppo europeo quale Crédit Agricole le consentono inoltre di sviluppare prodotti e servizi innovativi anche per grandi imprese e clientela con patrimoni significativi.

L’attenzione per l’acquisto della casa da parte di famiglie e dei giovani è una caratteristica di Cariparma che offre soluzioni innovative, quali: mutui con opzioni di flessibilità di tasso e di rata e durata fino a 40 anni.

Cariparma ti permette di abbinare al mutuo casa una gamma completa di coperture assicurative per garantire alla tua famiglia di vivere con serenità l’impegno del mutuo.
Puoi inoltre sottoscrivere coperture che fissano fino ad un livello prestabilito e per un certo numero di anni, l’eventuale aumento dei tassi (CAP).

Cariparma aderisce inoltre al Codice di Condotta Europeo per i Mutui Casa, a garanzia della trasparenza e della correttezza nei rapporti con la clientela.

Cariparma distribuisce i propri mutui casa tramite MutuiOnline dall’aprile 2001.

Cariparma - Crédit Agricole: Le ultime news su MutuiOnline.it

I mutui seconda casa più convenienti di novembre
17/11/2017 in “MutuiOnline informa

Quando si acquista una seconda casa bisogna mettere in conto spese più alte e un mutuo tassato al 2% invece che allo 0,25%. Su MutuiOnline.it è possibile trovare le condizioni in assoluto più convenienti e per ogni differente profilo.

Leggi l'articolo completo

Perizia del mutuo: i documenti bancari bloccano le concessioni
17/11/2017 in “Ultime novità mutui

Assovib ha effettuato uno studio sulla perizia del mutuo: emerge che nel 44 percento dei casi, la concessione è stata bloccata per mancanza di documenti essenziali, contenenti le informazioni catastali e urbanistiche dell’immobile.

Leggi l'articolo completo

Bonus mobili: arriva la notizia della conferma per il 2018
10/11/2017 in “MutuiOnline informa

Le anticipazioni della nuova Legge di bilancio 2018 danno la conferma del bonus mobili ed elettrodomestici, nella misura del 50% delle spese sostenute per il loro acquisto contestuale a un intervento di ristrutturazione.

Leggi l'articolo completo

Logo MutuiOnline.it
Consigli per la tua scelta migliore
Gentile cliente,

Ti segnaliamo che la banca da te ricercata non è più attiva su MutuiOnline.it.

Vai su MutuiOnline.it per visualizzare le banche attive ed i mutui disponibili.

MOSTRAMI I MUTUI
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile