Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Immobiliare, prezzi al ribasso nelle grandi città

4/02/2017 in “MutuiOnline informa

Il calo dei prezzi degli immobili, ampiamente trattato nell’articolo "Mercato immobiliare e prezzi: la corsa a due velocità", si conferma anche in questo inizio d’anno. Il dato arriva dall’ultima ricerca condotta da Mitula, il motore di ricerca per annunci di case che ha verificato il trend in alcune delle principali città italiane. 

“La tendenza al ribasso degli immobili, analizzata da Mitula”, spiega la responsabile dello studio Anna Westermann, “fa sperare in un periodo molto vivace per il mercato immobiliare, proprio come avvenuto per l’anno appena concluso. Infatti secondo i dati resi noti dall’Agenzia delle Entrate, il 2016 si è chiuso con un bilancio delle compravendite estremamente positivo, grazie a un incremento medio delle transazioni del 20,4 %”.

Secondo l’analisi del portale, i ribassi medi maggiori si stanno verificando a Milano. La provincia meneghina registra una discesa degli importi per l’acquisto di una casa dell’8,4% rispetto al 2016, una percentuale che può anche arrivare fino al 12% se si decide di comprare un immobile situato nell’hinterland. Dunque, la compravendita di un appartamento di tre camere permette all’acquirente un risparmio fino a 40.000 euro. Stesso trend per la locazione, con il prezzo che scende fino all’8,8%.

Andamento simile nel comune di Bologna, con le cifre che si sono ridotte di quasi il 7% in città e del 9% in provincia. Per gli affitti il vantaggio sale a quasi il 10%: per un quadrilocale nel quartiere Santo Stefano, una delle zone più eleganti di Bologna, si può tagliare la spesa mensile fino a un massimo di 300 euro.

Vantaggi importanti sono stati calcolati anche a Roma. In questo periodo la Capitale prevede sconti medi del 5,5% rispetto alla fine dello scorso anno, con punte del 15% nell’area del Portuense. In periferia la convenienza si può triplicare: a Civitavecchia si può arrivare a risparmiare fino al 14%, con il 9% invece per l’affitto.

Tra le città analizzate, Napoli usufruisce del deprezzamento minore, con i saldi per le transazioni che si fermano al 4% (12% nell’hinterland). Al contrario, la locazione prevede una riduzione di quasi il 9%: per un quadrilocale si può arrivare a spendere fino a 150 euro in meno al mese.

Anche nelle grandi metropoli crescono gli acquisti grazie all’aiuto di un mutuo. Le condizioni particolarmente favorevoli per la stipula di un finanziamento si riscontrano sul portale MutuiOnline.it, leader nel trovare le soluzioni più convenienti proposte dalle varie banche. Inserendo nel simulatore pochi e semplici dati è possibile stilare una graduatoria dei migliori mutui aggiornati giornalmente, classificandoli anche in base al tipo di gestione del prodotto.

Ipotizzando al 27 gennaio la richiesta di un lavoratore dipendente – trentacinquenne della provincia di Bologna che necessita di un mutuo prima casa di 140.000 euro a 20 anni e valore dell’immobile di 230.000 euro – si distingue il prestito con gestione in filiale di Ubi Banca. Con Mutuo a Tasso Fisso è possibile versare una rata di 688,52 euro al Tan dell’1,7% e Taeg dell’1,9%. Le spese sono quelle di istruttoria per 600,00 euro e di perizia per 275,00 euro. Il mutuo copre l'80% del valore di perizia dell'immobile, fino a un massimo di 500 mila euro, e non prevede spese di gestione periodica.

IW Bank Private Investments propone la stessa rata ma permette di gestire il finanziamento online (Tan 1,7%, Taeg 1,81%). Condizioni simili anche per le spese di istruttoria, mentre quelle di perizia sono pari a zero. Optando per il tasso variabile si distingue Mutuo Variabile di Che Banca! che propone una quota mensile di 643,73 euro, un Tasso dell’1% e un Taeg dell’1,08%: gli unici costi da sostenere sono quelli per la perizia che ammontano a 250 euro. Il mutuo è destinato alle persone fisiche con un’età massima alla scadenza del finanziamento di 80 anni e ai cittadini comunitari residenti in Italia da almeno 3 anni.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Immobiliare, prezzi al ribasso nelle grandi città Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Affitti turistici: la ritenuta va versata entro il 16 ottobre pubblicato il 22 ottobre 2017
Immobili di pregio, prezzi in rialzo a Milano e Firenze pubblicato il 13 agosto 2017
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Crescono le locazioni e i rendimenti degli affitti pubblicato il 19 giugno 2017
L’affitto è una questione da single pubblicato il 27 giugno 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile