Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA E SOSTITUZIONE OFFERTE E NOVITÀ ASSICURAZIONI PER IL MUTUO GUIDE E STRUMENTI

I mutui più convenienti di maggio

17/05/2016 in “MutuiOnline informa

È ancora record di tassi bassi e accendere un mutuo non è mai stato più conveniente, nonostante la lunga decisione di acquisto degli italiani su questo tema. I dati autorevoli di Bankitalia arrivano a confermare il fortunato periodo per chi si appresta ad acquistare un immobile e nel report mensile Moneta e Banche rivela il livello dei tassi di interesse registrato nel mese di marzo: 2,68%, contro 2,76% del mese di febbraio. È il minimo storico mai raggiunto dal Taeg, assoluto perché ancora inferiore rispetto al precedente record di giugno 2010, che si era fermato al 2,69%.

Ma poiché non è solo quella che viene dal mercato dei tassi l’unica possibilità di risparmio, ecco che basta consultare il portale di MutuiOnline per scoprire quotidianamente i mutui più convenienti per l'acquisto della prima casa.

Simulando la richiesta di un finanziamento a tasso fisso per l’acquisto della prima casa da parte di un impiegato milanese di 35 anni, reddito 2.600 euro mensili, importo del mutuo 135.000 euro e durata 25 anni, valore della casa 180.000 euro, l’offerta migliore in data 17 maggio è quella della Banca Popolare di Lodi che con Mutuo Youbanking Premium Tasso Fisso propone una rata mensile di 588,78 euro al Tan del 2,25% e Taeg 2,46%. Le spese di istruttoria sono di 1.000 euro e quelle di perizia 320 euro. L’offerta è riservata ai nuovi clienti della banca.

A seguire troviamo l’offerta di Webank che con Mutuo Fisso ha una rata di 620,62 euro, Tan 2,72% e Taeg 2,77%. Le spese di istruttoria e perizia sono in questo caso zero e gratis è anche l’assicurazione sulla casa.

Alle stesse condizioni, il finanziamento a tasso variabile più conveniente è ancora quello offerto dalla Banca Popolare di Lodi che con Mutuo Youbanking Premium Tasso Variabile offre una rata mensile di 517,99 euro, Tan 1,15% e Taeg 1,33%. Le spese di istruttoria sono anche in questo caso di 1.000 euro e quelle di perizia pari a 320 euro. L’offerta è valida anche qui per i nuovi clienti.

Seconda offerta più conveniente viene invece da BancadinAmica che offre una rata mensile di 526,76 euro, con un Tan dell’1,29% e Taeg 1,38%. Le spese di istruttoria e perizia sono rispettivamente di 675 e 275 euro. Chi stipula un contratto di mutuo ha diritto ad aprire un conto corrente a zero spese.

Per scegliere il mutuo più conveniente per le proprie esigenze di spese, su MutuiOnline, è possibile confrontare le offerte dei principali istituti di credito, richiedendo un preventivo online personalizzato.

­

Cambiando finalità del mutuo e supponendo la surroga di un finanziamento già in atto, la simulazione con tasso fisso di un impiegato di 45 anni residente a Roma, reddito 2.600 euro mensili, importo mutuo 150.000 euro, valore immobile 270.000 euro e durata mutuo 20 anni ha come risposta più conveniente quella di Intesa Sanpaolo che con Mutuo Domus Fisso offre una rata di 773,11 euro mensili al Tan del 2,20% e Taeg 2,31%. Non sono previste spese di istruttoria e di perizia.

Tra i mutui surroga a tasso variabile il più conveniente è ancora quello di BancadinAmica, che con la rata di 696,08 euro ha un Tan dell’1,09% e Taeg dell’1,10%, sempre con spese di istruttoria e perizia zero. Per coloro che accendono un mutuo, il conto corrente è a zero spese.

Su MutuiOnline è sempre possibile confrontare le offerte di più di 60 banche convenzionate, in modo da trovare l'offerta di surroga più conveniente, cambiando così il proprio mutuo e migliorando le proprie condizioni di pagamento.

Infine, se si decide di ristrutturare casa e si ha bisogno di un finanziamento per far fronte al costo dei lavori, simulando la richiesta di un impiegato di 35 anni residente a Milano, reddito 2.600 euro mensili, importo mutuo 80.000 euro, valore immobile 150.000 euro e durata 15 anni, il miglior mutuo ristrutturazione a tasso fisso è Mutuo Casa Primavera di Veneto Banca che con una rata mensile di 475,29 euro, Tan 0,90% e Taeg 1,17%, ha spese di istruttoria di 500 euro e di perizia pari a 128 euro.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui più convenienti di maggio Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile
Mostrami i mutui