Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Perizie tecniche facoltative: nuovo accordo geometri e notai

16/01/2015 in “MutuiOnline informa

perizie

Perizie tecniche facoltative e controlli più severi per uniformare gli standard edilizi alle normative europee. Questo il cuore dell’accordo stipulato da notai e geometri in merito alla conformità catastale, con l’obiettivo di elevare ai massimi livelli gli standard di sicurezza dal punto di vista urbanistico ed edilizio.

Si tratta di un protocollo d’intesa ufficializzato l’11 dicembre 2014 scorso dal Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato, Maurizio D’Errico, e dal presidente del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati (CNGeGL), Maurizio Savoncelli.

L’accordo prevede la possibilità di allegare alle compravendite immobiliari una perizia tecnica facoltativa predisposta da un geometra autorizzato, volta a dimostrare la conformità catastale allo stato di fatto e l’esame edilizio e urbanistico.

La perizia tecnica verrà predisposta su richiesta del venditore seguendo le specifiche indicazioni fornite dal notaio, che oggi ha il dovere di assicurare la trasparenza dell’atto di vendita e la commerciabilità dell’immobile: una tutela ulteriore sulla regolarità edilizia e sull’agibilità dell’immobile oggetto di compravendita.

Questo accordo è uno sviluppo ulteriore della normativa e rappresenta un’evoluzione non solo in materia di regolarità  urbanistica ma anche di disciplina giuridica: teoricamente, le perizie facoltative dovrebbero contribuire a garantire una minore incidenza del contenzioso e delle procedure amministrative di sanatoria delle irregolarità.

Sicuramente l’iniziativa rafforza il ruolo delle professioni tecniche in ambito immobiliare, un perno per far ripartire il settore edile. La professione del Geometra, in particolare, si sta evolvendo ed aggiornando per rispondere alle esigenze del mercato immobiliare e al suo rilancio. La nascita del protocollo d’intesa valorizza le competenze e vuole incentivare lo sviluppo delle attività anche attraverso la promozione delle iniziative ispirate alla collaborazione tra le professioni tecniche.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Perizie tecniche facoltative: nuovo accordo geometri e notai Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile