Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA E SOSTITUZIONE OFFERTE E NOVITÀ ASSICURAZIONI PER IL MUTUO GUIDE E STRUMENTI
BANCHE CONFRONTATE
Cassa di Risparmio del Friuli Venezia GiuliaBanco di Chiavari e della Riviera LigureCarifanoBanca della Provincia di MacerataCarisboBanca Popolare di AnconaBanca Popolare di Verona Tutte le Banche Confrontate
I MUTUI DI CHEBANCA!
NOTIZIE SUI MUTUI
RASSEGNA STAMPA

Mutuo Rata Protetta - CheBanca!

imgLogoBanca46
VANTAGGI & PROMOZIONI
Condizioni promozionali
Possibilità di ulteriore -0,10% di spread
Filiali aperte il sabato

CARATTERISTICHE PRODOTTO

Destinatari
Persone fisiche.
Cittadini comunitari residenti in Italia da almeno 3 anni.
Età massima alla scadenza del mutuo: 80 anni.
Finalità consentite Acquisto Prima Casa, Acquisto Seconda Casa
Tipo prodotto Tasso Variabile con rata costante
Importo finanziabile
80% del valore dell'immobile ipotecato in caso di mutuo per acquisto prima casa
75% del valore dell'immobile ipotecato in caso di mutuo per acquisto seconda casa
Per "valore dell'immobile" si intende il minore tra il prezzo di acquisto dell'immobile come risultante dal preliminare di vendita (compromesso) o dalla proposta di acquisto accettata dal venditore ed il valore dell'immobile accertato tramite perizia disposta dalla Banca.
L'erogazione della somma finanziata avviene di norma contestualmente all'atto notarile. Nel caso in cui la parte venditrice sia soggetto fallibile, l'erogazione avverrà al consolidamento dell'ipoteca.
Durate previste 10-30 anni
Frequenza rate Mensile
Calcolo tasso
Mutuo a tasso variabile e rata protetta:
La rata viene determinata ogni 12 mesi, sulla base del tasso di volta in volta in vigore, e rimane fissa per tale periodo. Le variazioni del tasso incidono sulla durata del mutuo.
Alla scadenza dei 12 mesi, si procede ad un ricalcolo della rata:
se il tasso diminuisce: l’importo della rata del successivo periodo di 12 mesi non può essere inferiore a quello del precedente periodo. La durata del mutuo si riduce.
se il tasso aumenta: l’importo della rata del successivo periodo di 12 mesi aumenta, con un limite massimo pari al 100% del tasso d’inflazione. La durata del mutuo può aumentare. Eventuale capitale residuo non rimborsato alla scadenza è a carico di CheBanca!, senza maxi-rata finale.
Tasso variabile indicizzato all'Euribor 3 mesi/365 + spread:
- 2,43% per mutui con durata inferiore o uguale a 25 anni
- 2,48% per mutui con durata superiore a 25 anni
Verranno applicati i seguenti sconti al variare dell'LTV:
- LTV minore o uguale a 60%, sarà applicata una riduzione di spread pari a 0,50%.
- LTV minore o uguale a 50%, sarà applicata una riduzione di spread pari a 0,58%.
Se il Patrimonio Totale del cliente presso CheBanca! è maggiore o uguale a 100.000 Euro, sarà applicata una riduzione di spread pari a 0,10%.
Le condizioni riportate sono valide per richieste pervenute dal 01 maggio 2016 al 31 maggio 2016 e stipulate entro il 31 luglio 2016.
Spese istruttoria
0,60% del capitale finanziato, minimo 500 Euro - massimo 1.000 Euro (trattenute dall'importo erogato).
Spese perizia
250 Euro (trattenute dall'importo erogato).
Spese periodiche
Nessuna.
Imposta sostitutiva Imposta pari allo 0,25% dell'importo del mutuo erogato in caso di operazione riguardante la prima casa, 2,00% in caso di operazione riguardante la seconda casa.
Assicurazioni
CheBanca! richiede, ai fini della concessione del mutuo, che il mutuatario disponga di adeguate coperture assicurative contro i danni all’immobile oggetto della garanzia ipotecaria e contro il rischio di disoccupazione a seguito di licenziamento o di inabilità temporanea totale al lavoro derivante da malattia e/o infortunio.
Qualora il mutuatario non disponga di una copertura assicurativa aventi le citate caratteristiche, potrà aderire alla polizza collettiva stipulata da CheBanca! con Genertel: polizza “Assicurazione Casa”
CheBanca!, inoltre, per meglio tutelare il mutuatario, propone la copertura assicurativa, non obbligatorie, contro il rischio di decesso.
Penale estinzione
Nessuna.
Garanzie richieste
Iscrizione ipotecaria di primo grado pari al 150% dell'importo finanziato.
La Banca provvederà a rinnovare l'ipoteca almeno 2 mesi prima della scadenza del 20° anno per i mutui con durata superiore a 20 anni.
Istante erogazione
Atto notarile
Note
Erogazione contestuale alla stipula del mutuo (salvo casi particolari).
Le condizioni riportate sono valide per richieste pervenute dal 01 maggio 2016 al 31 maggio 2016 e stipulate entro il 31 luglio 2016.
Altre informazioni Per ulteriori informazioni, si rimanda ai fogli informativi della banca.

INFORMAZIONI SULLA BANCA

Servizio clienti 848 44 44 88
Copertura geografica Istituto presente in 34 province e 15 regioni, con un totale di 47 sportelli
Scheda prodotto non impegnativa predisposta in data
Le informazioni e le condizioni riportate relative al mutuo, fra cui finalità, modalità di calcolo del tasso di interesse, spese, ecc., sono aggiornate da MutuiOnline.it alla data odierna; sono da considerarsi dunque indicative e non costituiscono un'offerta da parte della banca.
Alla pagina Trasparenza del nostro sito, inoltre, troverai tutti i documenti relativi all'informativa precontrattuale previsti dalla normativa vigente.
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Mostrami i mutui